Apologia

Apologia

di Michele Delpiano

Una raccolta che è un'arringa. Un poeta che è l'avvocato difensore. La poesia che è la vittima. La poesia che rischia di morire. L'uomo che resta indifferente e omette il soccorso... Nello sfasciume etico-culturale di un mondo fatto di "calcolo" e di "materia", galleggiante in un "tubo catodico", la poesia troverà il suo salvatore. Un salvatore ancorato ai vecchi valori. Un salvatore innamorato della poesia pura. Un salvatore, forse più un sognatore. Il costruttore di un "nido" inzuppato nell'amore, nella natura, nelle semplici cose.

  • Editore: Rotas
  • Categorie: Classici
  • Edizione: 2008
  • Ean: 9788887927948
  • Pagine: 80 p.
  • In Commercio Dal: 01/01/2008